COVID-19: Musei e gallerie sono aperti! Verifica sui siti ufficiali per la prenotazione.

%image%

Accademia/Istituto

American Academy in Rome

Via Angelo Masina, 5 00153 Roma

L’American Academy in Rome è una delle principali istituzioni americane all’estero per lo studio e per la ricerca avanza nelle arti e nelle discipline umanistiche. È un luogo in cui eventi straordinari hanno permesso a talenti creativi di incontrarsi in circostanze inaspettate.

L’Accademia ebbe i suoi inizi come iniziativa spinta dallo spirito di collaborazione tra singoli nel 1893 quando, all’esposizione universale di Chicago, un piccolo gruppo composto dagli architetti Charles Follen McKim e Daniel Burnham, dai pittori John LaFarge e Francis Millet e dagli scultori Augustus Saint-Gaudens e Daniel Chester French decisero di creare un centro per studiare l’arte nel cuore della tradizione classica dell’antica Roma.

Grazie alle sue borse di studio Rome Prize, l’American Academy in Rome sostiene fino a trenta tra artisti e studiosi che vivono e lavorano in un’atmosfera che stimola e genera la collaborazione e la realizzazione individuale. Ogni anno, giurie formate da esperti in architettura, architettura del paesaggio, arte visiva, composizione musicale, conservazione e restauro dei beni storico-artistici, design e letteratura selezionano il gruppo degli artisti, mentre giurie di specialisti negli studi classici, medievali, del Rinascimento e della prima età moderna e di studi italiani moderni scelgono gli studiosi.

L’incontro con la città di Roma rappresenta adesso, così come dagli inizi dell’Accademia, qualcosa di unico: una possibilità per artisti e studiosi americani di trascorrere un significativo periodo di tempo interagendo e lavorando in una delle città più antiche e cosmopolite del mondo.

La ricchezza del patrimonio artistico e culturale di Roma e la sua capacità di stimolare il pensiero creativo hanno fornito l’impulso iniziale per la fondazione dell’Accademia. Oggi quelle tendenze continuano a vivere, come sempre trasformate dal dinamismo della comunità dell’Accademia in costante evoluzione. La comunità è composta dai vincitori del Rome Prize, dai vincitori di borse di studio affiliate all’Accademia, dai residenti invitati e dagli altri artisti e studiosi ospiti, ai quali si aggiungono, il mese di giugno, i partecipanti dei programmi estivi accademici.

Immagine:
Jennifer Birkeland and Jonathan A. Scelsa (2018 Fellows) created FlatFarms / The Mosaic Configuration of Roman Courtyard Agriculture in the Cortile (photograph by altrospazio)