COVID-19: i musei stanno riaprendo! Info in aggiornamento

%image%

Galleria

Galleria del Cembalo

Largo della Fontanella di Borghese, 19, 00186 Roma

La Galleria del Cembalo, aperta per iniziativa di Paola Stacchini Cavazza e Mario Peliti, nasce dal desiderio di restituire al mondo dell’arte alcune delle splendide sale al pianterreno di Palazzo Borghese destinate alla fine del Settecento da Marcantonio VI Borghese a ospitare la prestigiosa collezione del Cardinale Scipione, poi trasferita a Villa Borghese.

Passaggi, mostra curata da Giovanna Calvenzi nel maggio 2013 per l’inaugurazione della galleria, affronta il tema della discontinuità e del mutamento tematico e linguistico nell’opera di tre generazioni di fotografi italiani, dal dopoguerra a oggi. Gli autori sono Ugo Mulas, Mario Cresci, Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Francesco Radino, Antonio Biasiucci, Paolo Pellegrin, Luca Campigotto, Paolo Ventura, Silvia Camporesi, Alice Pavesi e Moira Ricci.

Con trenta mostre curate nell’arco di quattro anni, la Galleria del Cembalo si è distinta nel panorama nazionale per la programmazione coerente, la ricchezza di eventi – spesso proposti contemporaneamente per sottolineare il rapporto tra autori e temi trattati – e il dialogo costante tra giovani autori e grandi maestri.

La Galleria del Cembalo rappresenta in esclusiva Charles Fréger, Danila Tkachenko, Alessandro Imbriaco, Gilbert Garcin, e annovera tra i suoi artisti di riferimento Paolo Gioli, Paolo Ventura, Antonio Biasiucci, Mario Cresci, Malick Sidibé, Paolo Pellegrin, Alain Fleischer, Stefano Cerio.

Mostre in corso

In Uno

Galleria del Cembalo