COVID-19: i musei sono chiusi. Stay safe art will be back!

%image%

Museo

PArCo – Palatino

Roma, Via di San Gregorio 30

Sul colle, accanto alle capanne romulee, sorsero le residenze aristocratiche della Repubblica e i lussuosi palazzi imperiali. Una passeggiata nel verde, che si dispiega tra mito, storia e arte, accresce la suggestione del sito già nota ai viaggiatori del Grand Tour.

Sul colle Palatino sono conservati i resti degli insediamenti dell’età del Ferro riferibili al più antico nucleo della città di Roma. Il colle fu sede di importanti culti cittadini, tra cui quello della Magna Mater (Cibele) e, fra il II e il I secolo a.C., divenne il quartiere residenziale dell’aristocrazia romana. Augusto scelse simbolicamente il colle come luogo della propria abitazione, che era costituita da diversi edifici, tra cui anche la Casa di Livia.

Successivamente il colle divenne sede dei palazzi imperiali: la Domus Tiberiana, la Domus Transitoria e poi la Domus Aurea, e infine la Domus Flavia, articolata in un settore pubblico e in uno privato, noto come Domus Augustana.

Photo: autore benoitnewton