COVID-19: dal 1 febbraio a Roma i musei sono aperti Lun.-Ven.

%image%

Un mondo fluttuante. Opere su carta di Anna Onesti

Un mondo fluttuante – Anna Onesti. Arazzi e aquiloni in carta giapponese.

Il progetto espositivo omaggia il Giappone attraverso l’opera di un’artista che, da più di 20 anni, lavora con ricerche che delineano un ponte tra tradizione artistiche diverse e spesso lontane.
Anna Onesti è un’artista dal percorso complesso e articolato che ha collaborato con importanti istituzioni internazionali impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale.
I suoi lavori sono realizzati su carta, utilizzando tecniche decorative ispirate alla tintura tradizionale dei tessuti; tecniche apprese nei suoi periodi di studio in Giappone e che si basano su metodi di tintura per riserva, ovvero metodi di tintura parziali, come: l’itajimezome, lo shiborizome, e il katazome. I colori, impiegati in questi processi tintori, sono in prevalenza di origine organica.
Queste tecniche, nate per la tintura dei tessuti, sono utilizzate in Giappone anche sulla carta.
In mostra sono presentati otto arazzi e otto aquiloni, frutto del recente lavoro dell’artista. La mostra vuole riflettere su come l’attuale modernizzazione abbia inciso sulla produzione di questa materia, il cui sviluppo dipende molto dalla qualità dell’ambiente e dal suo giusto equilibrio ecologico.

Anna Onesti si è formata frequentando le Accademie delle Belle Arti di Roma, Urbino e Torino, diplomandosi in Scenografia con Toti Scialoja e in Decorazione con Francesco Casorati. Ha studiato in Giappone dove ha approfondito le conoscenze sia delle tecniche di fabbricazione della carta giapponese tradizionale che delle antiche pratiche decorative legate alla tintura dei tessuti. Le sue opere sono realizzate con materiali essenziali come la carta che l’artista usa e tinge sfruttando le cangianti possibilità dei colori vegetali. Quella di Anna Onesti è un’ opera che partendo da un’estrema aderenza ai materiali utilizzati, cerca di affermare un’esperienza sensoriale del tutto originale grazie anche ai procedimenti tecnici messi in atto che prevedono l’uso di una manualità che sembra sfociare in ritualità senza tempo. Ha esposto oltre che in Italia anche in Australia, Estonia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Iran e Thailandia.

Un mondo fluttuante – Anna Onesti. Luogo: Casina delle Civette

Immagini:
Aquilone civetta. Anna Onesti;
Aquilone edo. Anna Onesti;
Aquilone hamamatsu. Anna Onesti

Categoria:
Arte Contemporanea
Tag:
Anna Onesti

Altre mostre